Nuovo controller flyback monostadio per applicazioni di ricarica delle batterie

Nuovo controller flyback monostadio per applicazioni di ricarica delle batterie

Infineon Technologies AG ha ampliato la propria offerta di circuiti integrati di controllo AC-DC rilasciando il controllore PWM a singolo stadio ICC80QSG per topologie flyback. Il circuito integrato è stato sviluppato per applicazioni di caricabatterie e fornisce progetti di potenza scalabili fino a 130 W, se ottimizzati con i MOSFET CoolMOS P7 SJ. È ideale anche per le applicazioni di adattatori, stampanti, PC, TV, set-top box, monitor e amplificatori audio.

Il circuito integrato fornisce un QRMn. Il suo funzionamento QRM prevede la prevenzione del CCM e la commutazione a valle del DCM con carico medio o leggero. Abbinando il dispositivo ai dispositivi MOSFET CoolMOS P7, è possibile ottenere un’elevata efficienza e un basso livello di EMI, consentendo di risparmiare sulla distinta base complessiva: nei progetti flyback possono essere necessari meno dissipatori e bobine. Inoltre, la funzione burst mode integrata per carichi molto leggeri consente di realizzare progetti con un consumo di energia molto ridotto in modalità standby. Inoltre, fornisce una tensione di uscita del gate driver ridotta durante la modalità burst, rendendolo eccellente per esigenze di standby molto basse in condizioni di carico leggero o di assenza di carico, con prestazioni di standby notevoli in tutto l’intervallo operativo.

Il dispositivo implementa un metodo SSR, eccellente per il controllo della corrente durante la carica della batteria. Per una maggiore flessibilità di progettazione, comprende una mappatura del tempo di accensione regolabile nella posizione di cambio di valle per la frequenza di commutazione operativa massima richiesta e un tempo di accensione massimo regolabile che limita la potenza e la corrente di ingresso, garantendo un funzionamento sicuro in condizioni di linea ridotta. Il circuito integrato offre un’isteresi di brown-in e brown-out configurabile esternamente per proteggere il MOSFET primario, evitando che si surriscaldi anche con un numero inferiore di dissipatori a causa di una sottotensione in ingresso con una stretta isteresi di brown-in/brown-out. Insieme a una serie completa di funzioni di protezione, il circuito integrato contribuisce a fornire progetti di caricabatterie CA/CC semplici, sicuri e robusti per molte applicazioni.