Multisensore autosufficiente a livello energetico e privo di manutenzione

Multisensore autosufficiente a livello energetico e privo di manutenzione

I sensori per misurare luminosità, temperatura, umidità e accelerazione, nonché un contatto magnetico per il monitoraggio dello stato aperto/chiuso, rendono il multisensore STM 550r di EnOceans un tuttofare per ambienti intelligenti e IoT. Grazie alla tecnologia di energy harvesting integrata, il sensore è totalmente autosufficiente dal punto di vista energetico e non necessita di manutenzione. Il dispositivo è ora disponibile presso Rutronik UK ed è compatibile con più applicazioni grazie al fattore di forma PTM 21x compatto e standardizzato.

Ciò fornisce l’integrazione in una combinazione di sistemi di interruttori esistenti o progetti per abitazioni individuali.La multi-flessibilità garantisce la possibilità di installazione ovunque sia necessario raccogliere dati per un sistema intelligente funzionante, come edifici intelligenti, case intelligenti e IoT per i sistemi di utilizzo dello spazio. Il multisensore è inoltre ideale anche per servizi di strutture digitalizzate e manutenzione predittiva in apparecchiature mediche o distributori automatici, misurazione dell’attività e uso dell’IA.

Viene offerta un’interfaccia NFC per la configurazione e la messa in servizio. E’ disponibile con lo standard radio EnOcean con 868 MHz per l’Europa, 902 MHz per USA e Canada e 928 MHz per il Giappone e lo standard Bluetooth valido in tutto il mondo con 2,4 GHz. L’AES con una lunghezza della chiave di 128 bit offre la sicurezza necessaria per l’ambiente intelligente.

Leggi l’articolo originale e completo su Electropages